This page has moved to a new address.

Berlusconi&Tremonti: nessuno è indispensabile